mercoledì 2 aprile 2008

Fratino Day 2008 - 19 e 20 aprile



Per il terzo anno consecutivo torna il censimento del Fratino (Charadrius alexandrinus) lungo le spiagge italiane. Appuntamento per il 19 e 20 aprile 2008.

L'iniziativa è nata in Abruzzo, a cura del WWF e della Società Ornitologica Abruzzese, e progressivamente l'areale di studio si va allargando, con sempre maggiori adesioni. L'anno scorso sono stati coperti ininterrottamente oltre 300 km di costa del medio-adriatico (marche, abruzzo e molise), con diverse decine di coppie segnalate di questo splendido e raro animale.

Il censimento è piuttosto semplice e piacevole: si tratta di una passeggiata da svolgere in due persone lungo un tratto assegnato di spiaggia, solitamente di 5-10 km. Una semplice scheda permette di raccogliere i dati principali.

Il frutto di questa iniziativa non è solo di tipo scientifico ma anche conservazionistico. Quest'anno la Regione Abruzzo ha inserito la tutela dei tratti con nidi di Fratino nell'ordinanza balneare inviata a balneatori e capitanerie di porto. Gli anni precedenti, invece, era consentito il livellamento delle spiagge con mezzi meccanici con gravissimi danni sulla riproduzioen della specie. Clikka qui per leggere l' Ordinanza Balneare 2008!

La Stazione Ornitologica Abruzzese ha preparato dei cartelli da posizionare sulle spiagge dal titolo "NON ROMPIAMO LE UOVA AL FRATINO!" Clikka qui per guardare il pannello!

Chi è interessato a ricevere informazioni o a partecipare, adottando uno o più tratti di costa, può scrivere a: a.desanctis@wwf.it (3683188739)

Nessun commento: